IL CONNETTIVO

 

Progetto 1a

IL CONNETTIVO

Progetto per il Laboratorio di Interni. Prof. Francesco Scullica. Scuola del Design – Politecnico di Milano. A.A. 2012/2013

Giovanni Colombara
(nella prima fase progettuale in collaborazione con Sara Ciavatta, Giorgina Colleoni,
Marco Gastoldi, Aline De Souza Froes)
PREMI
1° place: B Awards, Bilbao Bizkaia Design Festival, November 2013
Category: PUBLIC SPACES
Project: The Connective

Finalist: The Plan Award Future Projects, May 2015
Category: PUBLIC SPACES
Project: The Connective

Castiglione Olona è una città, in provincia di Varese, caratterizzata da differenti layers urbani, quello naturale, industriale, residenziale e storico, che convivono con difficoltà all’interno di un territorio conosciuto quasi esclusivamente per le testimonianze storiche ed artistiche che fanno di questo paese un luogo raro e prezioso. La situazione attuale dell’area di progetto presenta una forte disomogeneità nei caratteri architettonici e negli assetti morfologici e urbanistici, frutto di interventi parziali e per lo più slegati fra loro. La proposta progettuale parte quindi dalla volontà di ricucire e riconnettere le diverse realtà attraverso un linguaggio architettonico e spaziale moderno, lineare e semplice, valorizzando pertanto il territorio circostante. Interprete di questo ruolo è “Il Connettivo”, uno spazio che, snodandosi tra le parti, crea una nuova centralità, collegata e riconnessa al resto della città e capace di trasformare un vuoto urbano in un insieme di servizi volti al miglioramento della qualità ambientale ed architettonica e all’unificazione del tessuto urbano con un progetto di dialogo costante. L’intero spazio pubblico è coinvolto in un intervento che evolve e si espande al fine di inglobare, invadere le aree limitrofe generando un sistema tanto unitario e continuativo quanto diversificato secondo una successione di temi progettuali ben definiti. Il progetto prevede di rendere pedonale la quasi totalità della superficie disponibile, favorendo perciò il movimento di chi vive lo spazio e individuando in questo una delle caratteristiche imprescindibili per il reale miglioramento della città.

Progetto 1c

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *